*

Institute of Biosciences and Bioresources

National Research Council of Italy

Avviso n. IBBR-001-2019-NA_Tirocinio

AVVISO n° IBBR-001-2019-NA

Premessa

Il presente Avviso è adottato in coerenza con le disposizioni della Deliberazione della Giunta Regionale della Campania N.103 del 20 febbraio 2018 che reca “Modifiche agli articoli 25, 26, 27, 28 e 29 del regolamento regionale 2 aprile 2010, n. 9 (Regolamento di attuazione di cui alla L.R. 18 novembre 2009, n. 14, art. 54, comma 1, lett. b) - disposizioni regionali per la formazione professionale)” e del Regolamento regionale del 7 maggio 2018, n. 4. La Delibera 103 della Regione Campania ha recepito la nuova definizione e disciplina guida in materia di tirocini (che ha sostituito del tutto le precedenti Linee Guida del 2013) dell’Accordo Stato-Regioni del 25.05.2017 (atto di repertorio N. 86/CSR del 25/05/2017) di aggiornamento delle Linee Guida di Tirocini formativi e di Orientamento parte integrante dell’Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti fra Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 24 gennaio 2013. L’Avviso si svolge inoltre nell’ambito della Convenzione di tirocinio che il CNR -IBBR (Soggetto Ospitante), sottoscriverà con l’Università degli Studi di Napoli Federico II (Soggetto Promotore) entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente avviso sul sito dell’URP CNR

Obiettivo Specifico del Tirocinio

L’attività di tirocinio post lauream riguarderà la seguente tematica: “Identificazione e caratterizzazione di batteri endofiti isolati da piante di riso provenienti da regioni aride (Mali)” sotto la responsabilità scientifica della Dott.ssa Carmen Bianco

Caratteristiche tirocinio

Il tirocinio avrà una durata di 5 mesi per n. 600 ore totali. IBBR-CNR si riserva di proporre al soggetto promotore eventuali proroghe del tirocinio, adeguatamente motivate, come previsto dalla Convenzione di tirocinio citata in premessa. L’impegno richiesto al tirocinante è di 30 ore settimanali distribuite nell’arco di 5 giorni.

Indennità di partecipazione

Il CNR-IBBR erogherà a favore del tirocinante, che abbia partecipato ad almeno il settanta percento del monte ore mensile previsto dal progetto formativo, un’indennità stabilita nella misura di euro 500 mensili, al lordo delle ritenute di legge.

Il pagamento della borsa verrà effettuato in rate mensili posticipate.

G aranzie a ssic u r a t i ve

Il Soggetto Promotore provvede direttamente ad assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL, nonché per la responsabilità civile presso compagnie assicurative operanti nel settore. La copertura assicurativa comprende anche eventuali attività svolte dal tirocinante al di fuori del CNR-IBBR ma rientranti nel progetto formativo.

S ospensione e proroga del tirocinio

Il tirocinio si considera sospeso per maternità, infortunio o malattia lunga, intendendosi per tale quella che si protrae per una durata pari o superiore ad un terzo del tirocinio. Durante il periodo di sospensione, il tirocinante non ha diritto all’indennità di partecipazione.

I nterruzione anticipata

Sono cause di interruzione anticipata comportamenti del tirocinante tali da far venir meno le finalità del Progetto formativo o lesivi dei diritti o interessi del CNR-IBBR. Sono altresì cause di interruzione anticipata il mancato rispetto da parte del tirocinante del regolamento del CNR o delle norme in materia di sicurezza.

Requisiti di ammissione

Per la partecipazione alla selezione i candidati debbono possedere i seguenti requisiti:

  • Laurea magistrale in Biologia conseguita presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II;
  • Aver conseguito il titolo di studio di cui sopra entro e non oltre i 12 mesi dalla pubblicazione del presente Bando.
  • Comprovata conoscenza della lingua inglese;
  • Capacità acquisita nell’isolamento ed identificazione di batteri endofiti da piante di riso.

La partecipazione alla selezione è libera senza limitazioni in ordine alla cittadinanza.

P r e se n t a z i o n e d e ll a domanda

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice, secondo il modello di cui all’allegato A, corredata dal curriculum in formato PDF, sotto forma di autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e s.m.i. (allegato B) , sottoscritto dal candidato recante, prima della firma autografa, l’espressa annotazione circa la consapevolezza delle sanzioni penali nelle quali il candidato incorre per dichiarazioni mendaci, accompagnato da copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, dovrà essere inviata esclusivamente per Posta Elettronica Certificata (PEC) al Direttore CNR-IBBR all’indirizzo: protocollo.ibbr@pec.cnr.it entro il 10/02/2019. Le domande inoltrate dopo il termine fissato e quelle che risultassero incomplete non verranno prese in considerazione.

Il Curriculum dovrà riportare le informazioni relative al proprio percorso scolastico e universitario;

eventuali esperienze professionali ed altri titoli ritenuti rilevanti ai fini della valutazione.

L’oggetto della domanda dovrà essere il seguente: AVVISO IBBR-001-2019-NA -BANDO DI EVIDENZA PUBBLICA PER L’ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO DA SVOLGERSI PRESSO IL CNR- IBBR, Sede di NAPOLI.

P r o ce du r a d i selezione

I candidati sono ammessi alla selezione con riserva.

La selezione dei candidati verrà effettuata sulla base della valutazione del Curriculum vitae et studiorum e di una prova orale.

La prova orale è tesa ad accertare i titoli presentati nel curriculum, l’attitudine del candidato allo svolgimento dell’attività di ricerca, nonché la motivazione alla partecipazione al presente bando di tirocinio.

I candidati sono giudicati da una Commissione nominata dal Dirigente della Sede di Napoli dell’Istituto di Bioscienze e BioRisorse su indicazione del responsabile dell’attività scientifica di tirocinio.

La Commissione dispone nel complesso di 100 punti di cui 30 per il Curriculum e 70 per la prova orale.

La Commissione esaminatrice individuerà il candidato al quale assegnare il tirocinio e definirà una graduatoria di merito che verrà approvata con provvedimento del Dirigente Delegato della Sede di Napoli dell’Istituto, e sarà pubblicata sul sito internet dell’IBBR-CNR http://www.ibbr.cnr.it nonché sul sito Internet del CNR http://www.urp.cnr.it/".

L’IBBR-CNR si riserva la facoltà di attingere a tale graduatoria nell’eventualità di un’estensione del numero di tirocini disponibili.

T r attamento d e i dati personali

Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali forniti dai candidati sono trattati per le finalità di gestione del presente bando e per la successiva gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dalla selezione.

L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 del citato decreto legislativo tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti del Direttore dell’IBBR che è anche il Responsabile del

procedimento e titolare del trattamento dei dati stessi.

P ubb li c i t à

Il bando è reso pubblico, a cura del Direttore dell’Istituto, mediante affissione nell’albo dell’Istituto interessato, nonché mediante pubblicazione sul sito Internet dell’Istituto "http://www.ibbr.cnr.it nonché sul sito Internet del CNR http://www.urp.cnr.it/.

Disposizioni finali

Per quanto non esplicitamente previsto nel presente avviso le Parti fanno riferimento alla legislazione vigente in materia quindi in particolare alla normativa nazionale in materia di tirocini, alla L.R. n. 32/2002 e al Regolamento 47/R/2003 e successive modifiche e integrazioni.

Il Direttore IBBR

Dott. Giovanni Giuseppe Vendramin

ALLEGATO A

Al Direttore/Dirigente di Sede dell’Istituto di Bioscienze e BioRisorse - Sede di Napoli (IBBR-CNR)

_l_ sottoscritt_ ……………………….(COGNOME - per le donne indicare il cognome da nubile)

.................................(Nome)

Codice Fiscale…............................................…

Nato a ............................................………… Prov. ....................... il ............................…...... Attualmente residente a ................…………....…...................................……….. Prov. .................... Indirizzo .....................................................………………………….

CAP .................................. Telefono.................................................. Indirizzo PEC:……………………………………………………...

chiede, ai sensi dell’art. 22 della L. 240 del 30/12/2010 di essere ammesso a sostenere la selezione pubblica per il conferimento di n° 1 tirocinio post lauream, da svolgersi presso la sede di Napoli dell’IBBR-CNR.

A tal fine, il sottoscritto dichiara sotto la propria responsabilità:

1) di essere cittadino……………………………………

2) di aver conseguito il diploma di laurea presso l’Università Federico II in il / /

Con votazione ;

3) di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti a proprio carico (in caso contrario, indicare quali).

Il sottoscritto allega alla presente domanda:

  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell’atto di notorietà ai sensi degli art. 46 e 47 del DPR 445/2000 e m.i. da compilarsi mediante l’utilizzo del modulo (allegato B) attestante la veridicità del contenuto del Curriculum vitae et studiorum allegato;
  • INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI RESA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (Allegato C).

Luogo e data

FIRMA

ALLEGATO B

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI

(art. 46 D.P.R. n. 445/2000)

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELL’ATTO DI NOTORIETÀ

(art. 47 D.P.R.. 445/2000)

..l… sottoscritt…

COGNOME _______________________________________ (per le donne indicare il cognome da nubile)

NOME ____________________________________

NATO/A A: PROV. ____

IL _______________________

ATTUALMENTE RESIDENTE A:

PROV.

INDIRIZZO C.A.P.

TELEFONO

Visto il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 concernente “T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa” e successive modifiche ed integrazioni;

Vista la Legge 12 novembre 2011, n. 183 ed in particolare l’art. 15 concernente le nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive (*);

Consapevole che, ai sensi dell’art.76 del DPR 445/2000, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono punite ai sensi del Codice penale e delle leggi speciali vigenti in materia, dichiara sotto la propria responsabilità:

che quanto dichiarato nel curriculum vitae et studiorum, allegato alla presente istanza o redatto come di seguito corrisponde a verità

Curriculum vitae et studiorum - fac simile

studi compiuti, i titoli conseguiti, le pubblicazioni e/o i rapporti tecnici e/o i brevetti, i servizi prestati, le funzioni svolte, gli incarichi ricoperti ed ogni altra attività scientifica, professionale e didattica eventualmente esercitata (in ordine cronologico iniziando dal titolo più recente)

Es: descrizione del titolo …………………………………………………………………. data …………………….… protocollo …………………….…

rilasciato da ……………………………………….………………………………...…

periodo di attività dal …………………….… al …………………….…

FIRMA(**)

................................................................

N.B:

1) Datare e sottoscrivere tutte le pagine che compongono la dichiarazione.

2) Allegare alla dichiarazione la fotocopia di un documento di identità personale, in corso di validità.

3) Il CNR, ai sensi dell’art. 71 e per gli effetti degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 e successive modifiche ed integrazioni, effettua il controllo sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive.

4) La normativa sulle dichiarazioni sostitutive si applica ai cittadini italiani e dell’Unione Europea.

5) I cittadini di Stati non appartenenti all’Unione, regolarmente soggiornanti in Italia, possono utilizzare le dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28.12.2000 limitatamente agli stati, alla qualità personali e ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani, fatte salve le speciali disposizioni contenute nelle leggi e nei regolamenti concernenti la disciplina dell’immigrazione e la condizione dello straniero.

Al di fuori dei casi sopradetti, i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione autorizzati a soggiornare nel territorio dello Stato possono utilizzare le dichiarazioni sostitutive nei casi in cui la produzione delle stesse avvenga in applicazione di convenzioni internazionali fra l’Italia e il Paese

di provenienza del dichiarante.

ALLEGATO C

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI RESA AI SENSI DELL’ART.

13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Ai sensi dell’art. 13 del predetto Regolamento, La informiamo che:

1) I suoi dati personali verranno trattati per le seguenti finalità: svolgimento della procedura selettiva, compreso l’eventuale utilizzo di graduatorie e per il successivo eventuale conferimento del tirocinio, per l’esecuzione dei compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei pubblici poteri affidati al Consiglio Nazionale delle Ricerche. I dati saranno trattati per il tempo necessario alla selezione e, in caso di conferimento del tirocinio, per tutto il periodo in cui intercorre il rapporto instaurato con il titolare del tirocinio e, successivamente alla cessazione, per l’eventuale adempimento di obblighi di legge in conformità alle norme vigenti sulla conservazione degli atti amministrativi.

2) I dati verranno trattati in forma digitale ed analogica, con modalità di organizzazione ed elaborazione correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

3) Il conferimento dei dati è obbligatorio per l’espletamento della procedura selettiva; l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata possibilità di partecipazione alla procedura stessa.

4) Possono venire a conoscenza dei dati in questione, per il conseguimento delle finalità sopra indicate, il Direttore/Dirigente della Struttura che ha emanato l’avviso di selezione, il responsabile del procedimento, il personale incaricato della gestione delle diverse fasi del procedimento, i componenti della commissione esaminatrice e il segretario.

5) Il Titolare del trattamento è: il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Piazzale Aldo Moro n.7 - 00185 Roma PEC: protocollo-ammcen@pec.cnr.it,il cui punto di contatto è indicato nell’articolo 10 dell’avviso di selezione, rubricato “Trattamento dei dati personali”.

6) I dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati sono: E-mail: rpd@cnr.it; PEC:protocollo-ammcen@pec.cnr.itpresso il Consiglio Nazionale delle Ricerche - Piazzale Aldo Moro n. 7 - 00185 Roma.

7) La graduatoria finale di merito verrà pubblicata con le modalità indicate nella sezione

Procedura diselezione.

8) Saranno altresì diffusi sul sito web dell’IRISS CNR nella sezione “Amministrazione Trasparente" ai sensi e per gli effetti dell’art. 15 comma 1, del D. Lgs. n. 33/2013, le seguenti informazioni del candidato vincitore: a) gli estremi dell’atto di conferimento del tirocinio; b) il curriculum vitae presentato dal candidato; c) i compensi, comunque denominati, relativi al tirocinio di ricerca.

9) Al termine della procedura selettiva, nei limiti pertinenti le finalità sopra indicate, i dati del candidato potranno essere comunicati a soggetti terzi, in conformità agli obblighi previsti da leggi, regolamenti, normativa nazionale e comunitaria, nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate da organi di vigilanza e di controllo, ai sensi dell’art. 6 del Reg. UE 2016/679.

10) In qualità di interessato, il candidato ha il diritto di chiedere al Titolare l’accesso ai dati personali che lo riguardano nonché di esercitare i diritti di cui agli articoli 15 e seguenti del

Regolamento (UE) 2016/679, tra cui richiedere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al trattamento presentando apposita istanza al contatto di cui al precedente punto 5.

11) In qualità di interessato, ricorrendone i presupposti, il candidato può presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali quale autorità di controllo secondo le procedure previste.

Il/La sottoscritto

nato/a a

il

residente a

in

Per presa visione

Data

(Firma leggibile) .

 

by: Marco Petruzziello - Last Updated: Jan 11, 2019 (14:30)