National Research Council of Italy

Institute of Biosciences and Bioresources

Laboratory for the Analysis and Research in Environmental Chemistry (ARCA)

The ARCA lab

The ARCA lab

CloseThe ARCA lab

The ARCA lab

Settore Applicativo

Settore applicativo a cui si rivolge: Tecnologie agroalimentari e ambientali

Tecnologie utilizzate

  • Tecniche avanzate di gas cromatografia e spettrometria di massa per l’analisi di molecole volatili di interesse nei settori delle scienze ambientali, agrarie e forestali.
  • Tecniche laser per misure accurate e ultra sensibili della produzione di etilene.

Funzioni di interesse per le imprese

Screening di molecole volatili di interesse:

  • The equipement available at the ARCA Lab

    The equipement available at the ARCA Lab

    CloseThe equipement available at the ARCA Lab

    The equipement available at the ARCA Lab

    erboristico e farmacologico;
  • nutraceutico;
  • per la qualità organolettica e conservazione degli alimenti;
  • nel biocontrollo di patogeni e parassiti delle piante agrarie e forestali;
  • per le caratteristiche qualitative del legno e dei suoi derivati;
  • per la qualità dell’aria (indoor e outdoor).

Riferimenti

Laboratorio comune di Analisi e Ricerche Chimico-Ambientali (ARCA)
Sede: Via Madonna del Piano 10, 50019 Sesto Fiorentino (FI)

Descrizione sintetica dell’attività

Ongoing experiments at the ARCA Lab

Ongoing experiments at the ARCA Lab

CloseOngoing experiments at the ARCA Lab

Ongoing experiments at the ARCA Lab

Studio del ruolo dei composti volatili nei meccanismi fisiologici che regolano la crescita e la risposta delle piante al variare di fattori abiotici e biotici. Caratterizzazione di molecole volatili di interesse per l’industria agro-alimentare e per la qualità dell’aria per una gestione ecocompatibile ed ecosostenibile delle risorse naturali.

Gruppo di ricerca

Responsabile: Dott. Marco Michelozzi, Primo Ricercatore
Referente ARCA per IBBR: Per. Agr. Gabriele Cencetti
Referente ARCA per IPSP: Dott.ssa Susanna Pollastri
Referente ARCA per IVALSA: Dott.ssa Anna De Carlo

Elenco dei servizi offerti e delle strumentazioni impiegate

Strumenti [*] Analisi Expertise Formazione / aggiornamento Divulgazione Ricerca
Gascromatografo GC 7820 con Autocampionatore multifunzione Gerstel per iniezione di campioni liquidi, spazio di testa statico (HS) e dinamico (DHS), SPME e Spettrometro di Massa 5975C* Biochimiche SI SI SI SI
Gascromatografo Perkin-Elmer AutoSystem Biochimiche SI SI SI SI
Gascromatografo Perkin-Elmer Clarus 500 Biochimiche SI SI SI SI
Gascromatografo Perkin-Elmer AutoSystem XL Biochimiche SI SI SI SI
Campionatore Perkin-Elmer TurboMatrix HS 40 Biochimiche SI SI SI SI
Spettrometro di Massa Perkin-Elmer TurboMass Gold Biochimiche SI SI SI SI
Analizzatore laser di etilene Sensors Sense* Biochimiche SI SI SI SI
Generatore di Idrogeno Domnick Hunter - - - - -
Generatore di Idrogeno DBS - - - - -
Generatore di Idrogeno Packard - - - - -

* acquistato con il contributo di Regione Toscana.

The equipment available at the ARCA Lab

The equipment available at the ARCA Lab

CloseThe equipment available at the ARCA Lab

The equipment available at the ARCA Lab

Modalità dello svolgimento delle funzioni

  • Tempi standard di erogazione per servizio: (n/a)
  • Tariffe dei singoli servizi in vigore attualmente: (n/a)

Risultati delle attività

Introiti derivanti da queste attività:

TITOLO DEL PROGETTO FONTE FINANZIAMENTO
WATBIO: Developing drought-tolerant biomass crops for Europe Settimo Programma quadro 7° PQ (http://www.watbio.eu#sthash.ZRD3wCnV.dpuf) UNIONE EUROPEA
FIRB 2012 “Valutazione degli effetti di funghi fitopatogeni e insetti fitofagi invasivi su piante, patogeni, fitofagi e simbionti nativi“ Ministero dell’Istruzionedell’Università e della Ricerca
Azienda Regionale Veneto Agricoltura Progetto “B.O. 2007 - Sviluppo di prodotti innovativi da matrici floreali L.R. 32/99 art. 4” AZIENDA REGIONALE VENETO AGRICOLTURA
ARSIA OLICANTO Progetto “Caratterizzazione e produzione di olii esenziali e di estratti di natura polifenolica di ecotipi toscani della flora mediterranea” LEGA AMBIENTE TOSCANA
Progetto “B.O. 2007 - Prodotti innovativi da matrici provenienti dalla Rosa di S. Antonio” AZIENDA REGIONALE VENETO AGRICOLTURA
A.R.S.I.A."MELASUK - Utilizzo della varietà locale “Mela Rotella” per la produzione di succhi di frutta" D.R. 355 del 23.09.2008 REGIONE TOSCANA
A.R.S.I.A."OLIROTO - Olio essenziale di rosmarino toscano” D.R. 291 del 29.07.08 REGIONE TOSCANA

Elenco degli utenti/partner delle attività

Aziende vivaistiche Sviluppo e monitoraggio di piante resistenti alle fitopatie e a emergenze sanitarie, sviluppo di piante con superiori caratteristiche di produttività, produzioni sostenibili di materiale vegetale con riduzione dell’uso di pesticidi, produzioni a basso impatto ambientale.
Aziende alimentari Sviluppo e monitoraggio di metaboliti di interesse nutraceutico, miglioramento e stabilizzazione delle caratteristiche organolettiche e chimiche dei prodotti, conservazione dei prodotti con sostanze naturali e abbattimento di prodotti chimici, monitoraggio e abbattimento dei composti tossici derivanti da plastiche e involucri utilizzati nel packaging degli alimenti.
Industrie farmaceutiche e bio-mediche Sviluppo di sostanze naturali e composti bioattivi di interesse farmacologico, sviluppo di markers di patologie e disfunzioni, p.es. breath-tests.
Industrie cosmetiche e profumiere Ssviluppo e monitoraggio di bio-molecole attive nella protezione di mucose e derma, e di composti volatili di interesse in profumeria.
Industrie di costruzioni Monitoraggio dei composti organici volatili - biogenici o di sintesi - rilasciati da manufatti e infrastrutture in legno, vernici, colle.
Aziende specializzate nel monitoraggio ambientale e enti pubblici Monitoraggio e pratiche di contenimento dell’emissione di precursori di inquinanti ambientali, di natura biogenica o antropogenica.
Industrie altamente specializzate per lo sviluppo di strumentazione di altissima precisione Sviluppo di metodi rilevazione di gas traccia e molecole bioattive.

Ongoing experiments at the ARCA Lab

Ongoing experiments at the ARCA Lab

CloseOngoing experiments at the ARCA Lab

Ongoing experiments at the ARCA Lab

Tariffario

Si prega di consultare il seguente documento in formato PDF (296 KB - Adobe Acrobat Reader):

laboratorio_ARCA_tariffario.pdf

Perulteriori informazioni: marco.michelozzi@ibbr.cnr.it

 

by: Gabriele Bucci - Last Updated: Jun 20, 2017 (11:44)