*

Institute of Biosciences and Bioresources

National Research Council of Italy

Gioacchino Carella

Role: CTER-IV
Section: Technicians
Division: Bari
Tel: (39) 0805583400-234
E-mail: gioacchino.carella@ibbr.cnr.it


CURRICULUM VITAE

Informazioni Personali

Cognome e nome: Gioacchino Carella

Indirizzo: Via S. Carlo n.22 - Capurso (Bari)

Telefono: +39 080 455 32 52 - +39 080 558 34 00 int.234 - +39 340 05 57 849

Fax: 0805587566

E-mail: gioacchino.carella@ibbr.cnr.it, gioacchino.carella@cnr.it

n. matricola CNR: 29164

Nazionalità: Italiana

Data di nascita: 30/01/1956

Patente: B

Macroarea di competenza: Tecnica.

Esperienza Professionale

Date: 1976 - 2016

Funzione: Collaboratore Tecnico Enti di Ricerca, IV livello professionale, presso l’Istituto di Bioscienze e BioRisorse del C.N.R., Sede Nazionale di Bari (ex Istituto di Genetica Vegetale).

Principali mansioni e responsabilità:

Responsabilità

  • Responsabile Camere di Conservazione - Laboratori di Valenzano (Ba), e della

Banca dati - Gene Bank: http://ibbr.cnr.it/mgd/

  • Responsabiledei campi sperimentali del CNR- IBBR c/o Azienda Agricola “Martucci” dell’Università di Bari a Valenzano (Ba), per moltiplicazione e rigenerazione di materiale conservato e per prove di carattere scientifico, le attività sono visibili sul sito: http://ibbr.cnr.it/mgd/

  • Referente campi sperimentali - Progetto ISCOCEM MIUR - PON. Il progetto ha previsto attività sperimentali di carattere scientifico per individuare prove innovative atte a valorizzare la competitività della cerealicoltura meridionale.

  • Referente IGV - Progetto europeo -IRPPS - CNR, LIGHT a Bari - Piazza Prefettura, responsabile scientifico organizzativo dr.ssa Rosella Palomba.

  • Tutor - PROGETTO PER LA LEGALITA IN OGNI SCUOLA “LE(g)ALI AL SUD:” PON - SCUOLE 2011/12 - FSE 2007/13 ASSE 1- Azione C 3. Il progetto ha previsto metodi innovativi per la sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente, tramite informazioni, visite nei Parchi, Vivai e Aree protette della Regione Puglia e attività di laboratorio.

  • Referente tecnico - Progetto scientifico Europeo “LIFE+DEMETRA”, Azione A1, A3, A6, A7, A8, D4, e D5, responsabile scientifico dr.ssa Cristina Vettori.

  • Referente tecnico - Progetto “Sviluppo di un sistema informatico integrato per il monitoraggio e la gestione di aree protette Natura 2000 in Grecia ed in Italia” - Programma di iniziativa comunitaria INTERREG III - GRECIA - ITALIA 2000- 2006 - Miglioramento della gestione degli ecosistemi comuni, responsabile scientifico dott.ssa Valeria Tomaselli.

  • Referente Tecnico di Laboratorio,nell’ambito di vari progetti di colleghi ricercatori IGV, ha lavorato sulla caratterizzazione per parametri morfologici e bio-agronomici della collezione di Germoplasma di Bari, eseguendo analisi non distruttive di contenuto proteico, umidità e contenuto di glutine tramite strumentazione NIRS (Near Infrared Reflectance Spectroscopy), sono state eseguite negli anni analisi di: grano, avena, lenticchia, Farro, Cicerchia, Fava, e Cece.

  • Referente laboratorio GENETICA - dal 1985 al 1987, ha collaborato con il Dott. A. Dell’Aquila e il Dott. Pignone nei Laboratori di genetica e di Biochimica, ha acquisito esperienza su tecniche di colture in vitro, letture e foto di cromosomi attraverso l’uso del microscopio, all’utilizzo della camera oscura e di materiale fotografico. Con tecniche e metodiche di incroci tra diverse varietà e/o specie si sono ottenuti due serie di ibridi tra specie di Aegilops recanti genoma S e grani duri e ibridi tra specie di Triticum diploid e T. monococcum.

  • Assunto tempo determinato dal 1976 al 1984 come “esperto in vivaistica sementiera”, presso la stessa struttura (Laboratorio del Germoplasma).

  • Referente laboratorio BIOCHIMICA, con assunzione a tempo determinato come esperto in vivaistica sementiera dal 1980 al 1984 , con le dr.sse L. Petruzelli e L. Lioi, utilizzato su diverse specie di piante vegetali “tecniche di sterilizzazione e di trattamenti ormonali (Fusicoccina)” su semi ed embrioni isolati al fine di valutarne la perdita di vitalità germinativa. Inoltre sono stati studiate le variazioni di contenuto proteico, peso secco e pattern elettroforetici in frumenti a diversa ploidia, oltre allo studio sull’effetto di composti osmotici con diversa capacità germinativa.

  • Referente laboratorio BIOCHIMICA, come esperto in vivaistica sementiera dal 1976 al 1980,presso il Laboratorio del Germoplasma di Bari, ha lavorato con ilProf. Pietro De Leo, il Dott. G. Savino e il Dott. Antonio Dell’Aquila, occupandosi di analisi in laboratorio di carattere biochimico, coltivazioni di piante in serra, campo sperimentale e nella camera di crescita. Tale attività di ricerca mirava a testare prove di germinazione e di valutazione sul vigore dei semi (pisello, frumento, girasole, e pomodoro) durante la conservazione.

Incarichi

  • Nomina “Addetto antincendio”, presso i laboratori ed i campi sperimentali c/o l’Azienda Martucci UNIBA - Valenzano (Bari), provvedimento Direttore IBBR - dr. G.G. Vendramin del 15/12/2016.

  • Nomina - “Addetto primo soccorso e gestione delle emergenze”, sicurezza presso i laboratori ed i campi sperimentali c/o l’Azienda Martucci UNIBA - Valenzano (Bari), provvedimento Direttore IBBR - dr. G.G. Vendramin prot.n. 0005390 del 21/06/2016.

  • Nomina - “Preposto alla sicurezza” presso i laboratori ed i campi sperimentali c/o l’Azienda Martucci UNIBA - Valenzano (Bari), provvedimento Direttore IBBR - dr. G.G. Vendramin prot.n. 0001716 del 03/03/2016.

  • Responsabile dal 2011 delle Camere di Conservazione - GENE BANK - presso l’Azienda Agricola “Martucci” di Valenzano, provvedimenti Direttore dr. D. Pignone del 12/04/2011 prot.n.0001715 e prot.n.0004030 del 19/09/2011, riconferma prot.n.0002077 del 19/03/2014 Direttore IBBR - dr. G.G. Vendramin.

  • Responsabile dal 2011, dei C ampi sperimentali del CNR- IGV , presso l’Azienda Agricola “Martucci di Valenzano, per le attività sperimentali di moltiplicazione e rigenerazione di materiale GENE BANK, provvedimenti Direttore dr. D. Pignone del 7/01/2011 prot.n.0001714, n.0004031 del 19/9/2011 e prot.n.000904 del 12/03/2012, riconferma prot.n.0002077 del 19/03/2014 - Direttore IBBR - dr. G.G. Wendramin.

  • Responsabile Unico del Procedimento (RUP) nel 2011, per attività a contrarre tramite cottimo fiduciario per l’acquisto e l’affidamento di operazioni colturalida svolgersi presso il campo sperimentale dell’IGV sito a Valenzano - “Azienda Martucci”. Iscritto con Codice identificativo della Gara (CIG). Provvedimento Direttore del 25/02/2011 prot.n.0000820, riconferma prot.n.0005841 del 21/10/2013 Direttore IBBR - dr. G.G. Vendramin.

  • Incarico nel 2011, all’utilizzo della procedura SIGLA per l’effettuazione delle operazioni legate alla funzione “Inventario”, a supporto dell’Amministrazione. Provvedimento Direttore del 01/02/2011 prot.n.0000406, riconferma da parte del Direttore Dr. G.G. Vendramin prot.n.1594 del 6/03/2014.

  • Nomina di coordinatore,a seguire i lavori della cooperativa sociale “Nuovi Sentieri” di Ceglie del Campo - sui campi sperimentali dell’Azienda Agraria “Martucci”, provvedimento Direttore Dr. D. Pignone prot.n.1555 del 4/04/2011

  • Incarico per recupero, sistemazione e trasferimento a Bari dei REGISTRI STORICI DI ESPLORAZIONE ISTITUTO, conservati presso i laboratori di Valenzano. Provvedimento Direttore Dr. D. Pignone del 14/11/2011, prot.n.5167.

  • Incarico professionale - Tutorper attività di laboratorio, visite guidate alle Aree Protette e Vivai - PON - SCUOLE 2011/12 - FSE 2007/13 ASSE 1- Azione C 3 - “LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITA’ IN OGNI SCUOLA” - Il progetto ha previsto la formazione alle attività di sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente, tramite informazioni, visite nei Parchi e Aree protette della Regione Puglia. Lettera di incarico del Dirigente Scolastico del 1° Circolo “S.G. Bosco” Prof. F. Tesoro prot.n.349/b/15 del 15/02/2011 - Accordo di partenariato - FSE 2007/13 - AZIONE C tra le Scuole di Capurso 1° e 2° Circolo Didattico e IGV _ CNR Direttore dr. D. Pignone prot.n. 4726 del 27/09/2010 della durata del progetto formativo di DUE anni, scadenza 31/08/2012.

  • Responsabile Unico del Procedimento (RUP) nel 2010, per attività a contrarre tramite cottimo fiduciario per noleggio stampanti e servizio di Vigilanza all’IGV, iscritto con Codice identificativo della Gara (CIG) ai sensi del punto 3.2. Circolare del CNR n.5/2011. Provvedimento Direttore Dr. D. Pignone del 15/03/2010 prot. n.1132, provvedimento del 25/02/2011 prot.000820 e riconferma Direttore dr. G.G. Vendramin - prot.n.5841 del 21/10/2013.

  • Incarico per adeguamento a norma impianti a freddo x Camere di Conservazione - Gene Bank - IGV - presso le realtà di Bari, Gaudiano, Valenzano, Lecce e Policoro. Provvedimento Direttore Dr. D. Pignone del 7/01/2010, prot.n. 13.

  • Responsabile dei Campi sperimentali- CNR c/o l’Azienda Agraria “Scarciglia” a Monteroni (Le) di proprietà della Provincia di Lecce, provvedimento di organizzazione e collaborazione tramite convenzione con la CO.VI SER. Srl Società Agricola della durata di un anno, provvedimento del Direttore IGV - Dr. D. Pignone prot.n. 0006001 del 26/11/2010.

  • Referente organizzativo della giornata studio “Semi mediterranei” c/o L’università di Bari e l’IAM di Valenzano - Bari 17 dicembre 2010, in occasione dei festeggiamenti dei 40 anni della costituzione dell’IGV - CNR.

  • Lettera di incarico per squadra di reperibilità (4 dipendenti) presso l’IGV - IBBR, prot.n.0001262 del 2/04/2009 a firma del Direttore dr. D. Pignone e confermato per tutto il 2016.

  • Nomina componente della Commissione giudicatrice, per appalto lavori edili da eseguirsi presso l’Istituto. Provvedimento del Direttore dr. D. Pignone prot.n.0004812 del 02/11/2009.

  • Nomina componente della Commissione giudicatrice, per appalto di fornitura e servizi “BANCA DATI - GENE BANK - IGV”. Provvedimento del Direttore dr. D. Pignone prot.n.0004813 del 02/11/2009.

  • Rappresentante per IGV, nell’organismo di coordinamento degli Istituti baresi per la costruenda Area di Ricerca di Ricerca del CNR. Lettera di incarico in data 26/01/2007 protocollo n. 0000405 rilasciato dal Direttore IGV - Prof. Luigi Monti periodo di attività dal gennaio 2007 ad agosto 2008.

  • Incarico di responsabilità dell’organizzazione della “Settimana della Cultura Scientifica” a firma del Direttore dell’Istituto del Germoplasma - Dott. Pietro Perrino, prot.n. 21/3409 del 20.02.2002.

Formazione

  • Corso di formazione per RLS di 4 ore- “Valutazione dei rischi negli ambienti di lavoro: rischi da agenti biologici, rischio elettrico, campi elettromagnetici, rumore e vibrazioni, atmosfere esplosive, Microclima e qualità dell’aria”. Aula Convegni - Sede Centrale CNR, 21 marzo 2017.

  • Corso di formazione per RLS di 4 ore- “I rischi delle attività di ricerca condotte all’esterno dei laboratori” presso Aula Convegni - Sede Centrale CNR, 16 gennaio 2017.

  • Corso di formazione - “Addetto antincendio per attività a rischio”, presso il Comando dei Vigili del Fuoco di BARI 07 novembre 2016.

  • Corso di formazione per RLS di 4 ore- “Valutazione dei rischi negli ambienti di lavoro: rischi da agenti chimici e cancerogeni, radiazioni ottiche, videoterminali, stress da lavoro correlato, la sorveglianza sanitaria” presso Aula Convegni - Sede Centrale CNR, 10 ottobre 2016

  • Corso di formazione - “Addetto primo soccorso”, presso IFC CNR di Lecce, 16 - 17 giugno 2016.

  • Corso di formazione- “Norme di comportamento nel Pubblico Impiego”, presso Aula Convegni - Sede Centrale CNR 21 marzo 2016.

  • Corso di formazione per RLS di 4 ore- “Principi normativi in materia di Prevenzione infortuni e Igiene sul lavoro” presso Aula Convegni - Sede Centrale CNR 29 febbraio 2016

  • Corso di formazionesulla sicurezza sul lavoro della durata di 20 ore, organizzato dal CNR e tenutosi presso l’IGV da parte di Tutor dipendenti ISPESL - BARI 28 gennaio - 4 febbraio 2011.

  • Corso di formazione di base per le RSU/RLS alla luce dell’evoluzione normativa dal “d.lgs 626/94 al T.U. n.81/2008”, organizzato dal CNR - Servizio Prevenzione e Protezione presso la SEDE CENTRALE CNR, dal 7 - 11 aprile 2008, per un numero di 35 ore.

  • Corso di Formazione soggiorno di studio all’estero, nell’ambito del programma di Formazione Individuale 2007 promosso dal CNR (circ. n. 29/2007), per una settimana presso il CIEF - Banc de Llavor Forestals, Conselleria de Territori i Habitatge, Generalitat Valenciana in Spagna. L’attività di formazione è stata sulle metodiche di “Tutela e conservazione di specie vegetali in ambiente mediterraneo”. Ottobre 2007.

  • Corso di formazione individuale GIS & TELERILEVAMENTO finanziato dalla misura POR 2000/06 Interreg III-A Grecia-Italia, organizzato dalla società Planetek Italia su: “data base su Geografici da Immagini Satellitari”; per il periodo data 11 giugno 2007 al 15 giugno 2007.

  • Corso di formazione su: “Microsoft Excel” di 30 ore”, organizzato dalla Società“Sutiodelta”, attestato di partecipazione rilasciato dall’Amministratore delegato in data 1/12/2007.

  • Corso di formazione “Partecipare al 7° Programma Quadro: buone pratiche per la redazione delle proposte” - Organizzato APRE Puglia e Arti, il 16 aprile 2007.

  • Corso di formazione collettivo su: “Implementazione e gestione della sicurezza informatica” corso di formazione avanzato di 9 ore, organizzato dalla Società“Sutiodelta”, attestato di partecipazione n.7344 rilasciato dall’Amministratore delegato in data 29/11/2006.

  • Corso di Formazione Informatica avanzato di 18 ore dal 29 aprile al 17 maggio 2002, su Excel, Power Point, Access e Word.

  • Corso di Formazione Informatica avanzato dal 3 al 24 giugno 2002, su Excel e Adobe Fhotoshop.

  • Corso di formazione sofware “SESAME 2.01” presso la BRAN+LUEBBE a Gallarate (MI) dal 13 al 16 Aprile 1999, per l’applicazione del software all’Infranalyzer per analisi di proteine, ceneri e umidità su collezioni del Gene Bank dell’Istituto del Germoplasma, utilizzando tecniche non distruttive NIRS (Near Infrared Reflectance Spectroscopy).

  • Corso di formazione Progetto Pass - II 366 - “Formazione e Progettazione per lo Sviluppo locale” per n. ore 168 in aula, n. 159 formazione assistenza e n.tre giorni di Stage a Salerno, detto progetto si è concluso il 30/10/1999.

  • Corso di formazione ANCITEL - 16 - 17 dicembre 1998 - “Aggiornamento della legge quadro sui lavori pubblici Merloni ter”.

  • Corsi di lingua inglese organizzati dal CNR di Bari nel 1985 e nel 1990.

COAUTORE DI PUBBLICAZIONI

  • Janni M., De Paola D., Rapanà N., Carella G., Pignone D.: Single Seed Descent (SSD) a tool to exploit the natural diversity to increase durum wheat sustainability and its adaptation to climate changes - FROM SEED TO PASTA BEYOND - A SUSTAINABLE DURUM WHEAT CHAIN FOR FOOD SECURITY AND HEALTHY LIVES - Bologna Italy, 31 May 2 June 2015 - Milan Italy, 3 June 2015.

  • CIMMARUSTI G. e CARELLA G., Valutazione dello stato delle acque nelle tre Aree Protette di studio della Regione Puglia - Meeting 23 settembre 2008 - “Sviluppo di un sistema informatico integrato per il monitoraggio e la gestione di aree protette Natura 2000 in Grecia ed in Italia” - Programma di iniziativa comunitaria INTERREG III - A GRECIA ITALIA 2000- 2006 - Miglioramento della gestione degli ecosistemi.

  • PERRINO P., FALCO V., MARTIGNANO F. e G. CARELLA. “Valutazione di tre brevetti di farro “: studio dell’interazione genotipo - ambiente. Camera di Commercio di Lecce - dicembre 2007.

  • DELL’AQUILA A., PIGNONE D., CARELLA G. Polyethylene glicol 6000 priming effect on germination of aged wheat seed lots. Biologia Plantarum 26, (3): 166-173 (1984).

  • DELL’AQUILA A., MARGIOTTA B., CARELLA G., TARANTO G. Wheat seed lot ageing correlations between mean germination time and biochemical tests. Giornale Botanico Italiano Vol. 118, n. 1-2, suppl.1: 104-105 (1984).

  • DELL’AQUILA A., TARANTO G., CARELLA G., MARGIOTTA B. “Osmotic presowing treatment effect on macromolecular biosynthesis of germinating wheat embryos”. Giornale Botanico Italiano Vol. 117, suppl.n2: 37-38 (1983).

  • DELL’AQUILA A., LAFIANDRA D., TARANTO G., CARELLA G. “Proteine totali e frazioni proteiche durante la maturazione e la germinazione di frumenti di-, tetra-, ed esaploidi”. Genetica Agraria Vol. 37, n. 1-2: 158-159 (1983).

  • PETRUZZELLI L., CARELLA G. “The effect of ageing conditions on loss of viabilty in wheat (T. durum)”. Journal of Experimental Botany Vol. 34, n. 139: pp.221-225 (1983).

  • DELL’AQUILA A., G. COLAPRICO, TARANTO G., and CARELLA. Endosperm protein changes in developing and germinating T. Aestivum, T. Turgidum and T. Monococcum seeds - Cereal Research Comunication - Vol. 11 - No2 (1983)

  • PETRUZZELLI L., MORGUTTI S, COCUCCI S, L. LIOI, CARELLA G. The effect of Fusicoccin and monovalent Cations on the Viability of Wheat Seed - Journal of Experimental Botany Vol. 33, n. 132: pp 118-124 - February 1982.

  • DE LEO P., SCARASCIA I., SAVINO G., CARELLA G. E POSSIBILE MIGLIORARE IL VIGORE DEI SEMI? - Annali Facoltà di Agraria UNIBA Vol. XXVIII - 1976.

RINGRAZIAMENTI PER COLLABORAZIONE TECNICA

  • E. GRANATI, BISIGNANO V., D. CHIARETTI, P. CRINO and POLIGNANO G.B., Characterization of Italian and exotic Lathyrus germplasm. For quality traits - Geneti Resources and rop Evolution 50: 273-280, 2003.

  • BISIGNANO V., DELLA GATTA C. and POLIGNANO G.B. Variation for protein content and seed weight in grass pes (Lathyrus spp.) germplasm, Plant Genetic Resourches Newsletter - n. 132: 30 - 34, 2002.

  • DELL’AQUILA A., TARANTO G., Cell division and DNA - synthesis during osmopriming treatment and following germination in aged wheat embryos. Seed Sci. & Technol. Vol. 14: 33 - 341 (1986).

  • PETRUZZELLI L., TARANTO G. Effects of permeation with plant growth regulators via acetone on seed viability during accelerated ageing. Seed Sci. & Technol. Vol. 13: 183 - 191 (1984).

  • DELL’AQUILA A., TARANTO G., COLAPRICO G., Biochemical changes in developing hexa - , tetra and diploid wheat seeds. Genetica Agraria, Vol. 36: 353 - 364 (1982).

  • PETRUZZELLI L., LIOI L., MORGUTTI S., COCUCCI S. Effect of fusicoccin and K+ on the viability of aged wheat seeds. Atti dell’Accademia Nazionale dei Lincei vol. LXXI - 2° sem., fasc. 3 - 4 (1981).

  • DELL’AQUILA A, DE LEO P. e SAVINO G. L’idratazione e la disidratazione presemina dei semi come strumento per migliorare la loro vitalità durante la conservazione. Convegno S.I.G.A. - S.I.A. (BOLOGNA - 1977).

BANCHE DATI COLLEZINI GENE BANK - IGV (IBBR)

  • Censimento ed inserimento on line sulla Banca dati - Gene Bank dell’IGV - IBBR, del materiale presente nelle 7 Celle di Valenzano. Provvedimenti Direttore dr. D. Pignone del 12/04/2011 prot.n. 0001715 e prot.n. 0004030 del 19/09/2011.

  • Banche dati Composizione proteica di campioni di frumento - 1977 - Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa M. Urbano e G.Carella.

  • Banca dati Collezione CICERCHIA “Lathyrus spp” - Anno 1999 - Dott. G.B. Polignano, Dott. C. Della Gatta, V. Bisignano e G.Carella.

  • Banca dati Collezione LENTICCHIA “Lens spp” - Anno 2001 - Dott. G.Laghetti e G.Carella.

  • Banca dati Collezione Farro “Triticum Dicoccum L” - Anno 2001 - Dott. G.Laghetti e G.Carella.

  • Banca dati Collezione Farro “Triticum Spelta L.” - Anno 2001 - Dott. G.Laghetti e G.Carella.

  • Banca dati collezione CECE “Cicer spp” - Anno 2002 - Dott. P. Perrino e G.Carella.

NOTE TECNICHE

  • G. Carella su “Materiali e metodi per le analisi di Farro con l’Infraanalyzer 450 - spettrometro con tecniche NIR (Near Infrared Spectroscopy)”, tecniche non distruttive per analisi qualitative. IGV - febbraio 2006.

INCARICHI E ATTIVITA’ SINDACALE

  • Eletto a ricoprire il ruolo di Rappresentante Sindacale Unitario (RSU), diventa componente dei 6 RSU/CNR di Bari - novembre 2007 - 2012. Contestualmente ha ricoperto il ruolo di Rappresentante dei Lavoratori sulla Sicurezza e seguire Istituti e UOS di Bari: IBBR - ICCOM - IFN e IPCF.

  • Eletto Coordinatore della struttura di “Comparto Ricerca” Regionale, dal dicembre 2005 ad oggi, eletto membro del Comitato Direttivo Regionale della FLC CGIL.

  • Eletto come rappresentante del personale CNR dal 1996 al 2001 nel Comitato d’Area di Ricerca di Bari;

  • Dal 1987 al 1995ha ricoperto il ruolo di Segretario Regionale della CGIL Ricerca Puglia e di Responsabile delle politiche della ricerca nel Mezzogiorno per il Sindacato Nazionale (Accordo di programma CNR/MISM e CNR/MURST); Inoltre è stato membro della direzione nazionale e regionale confederale della CGIL ed in delegazione per le trattative decentrate nazionali al CNR, INFN, ASI e quelle locali per gli ENTI: TECNOPOLIS, CRA, INFN, ISTAT, ISPESL, INEA e ASI (Sez. Matera). Infine per le regioni del Sud ha seguito tutte le fasi di soluzioni di precariato al CNR (ex assegnisti 285, art.23 e art.36 CNR/MISM), attivitàdi sindacalizzazione e formazione per trattative decentrate sindacali in Enti e Istituti della Sicilia, Sardegna, Basilicata e Calabria;

FORMAZIONE SINDACALE

  • Corso di formazione sindacale agli eletti RSU, organizzato dalla FLC PUGLIA su “Comunicazione” tenuto dal Prof. Chicco Tagliaferri, Attestato di partecipazione rilasciato dall’organizzazione sindacale Giovinazzo (Bari) 28 e 29 giugno 2007.

  • Partecipazione a seminario formativo, organizzato dalla Consulta dei docenti CGIL dell’Università del Salento su: “Lo sviluppo del Salento e della Puglia, il contributo dell’Università e degli Enti Pubblici di Ricerca” - Lecce - Hotel President 30 novembre e 1 dicembre 2005.

  • Corso di formazione promosso da Proteo Sapere per un totale di 11 ore su “Mai più precari” - Napoli 9 e 10 maggio 2006

  • Corso di formazione sindacale della durata di quattro mesi su “Diritto del Lavoro, studio dello statuto dei lavoratori legge 300/1970 e proposte di modifica di legge sulla rappresentanza sindacale” - Università di Giurisprudenza di Bari - Prof. Gianni Garofalo e Prof. Marco Barbieri. Febbraio - Giugno 1988

  • Corso di formazione alla contrattazione territoriale in materia di ambiente - percorso formativo per Dirigenti della CGIL su “Ambiente e risorse” dal 29 al 2 settembre 1994 c/o il Centro Studi Luigi Bazzucchi - Perugia

COAUTORE DI PUBBLICAZIONI E ARTICOLI SINDACALI

  • CARELLA G., intervento su “Produzione scientifica fra condizionamenti, libertà e responsabilità” Convegno organizzato dalla CGIL Ricerca e l’Università Verde di Bari su: “SPUNTI PER UN NUOVO CODICE ETICO DELLA RICERCA”, relatore Prof. Marcello Cini - Università“La Sapienza” di Roma, tenutosi c/o la Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Bari - pubblicazione a cura della CGIL RICERCA e Università Verde - Pubblicazione ATTI - LEVANTE EDITORI DI BARI - 8 giugno 1995.

  • CARELLA G. articolo su “ISTITUTI NAZIONALI DI COORDINAMENTO del Comitato Scienze Agrarie”. Rivista dell’Area di Ricerca di Bari: Dimensione Ricerca Novembre 1995.

  • CARELLA G., Dott. A. Liberatori, Dott. G. Zender, Dott. D. Marzulli, Keller L., Merenda L., Massarotti A., Pierbon P. su: “Organi di Ricerca del C.N.R. nel Mezzogiorno”. - pubblicazione CGIL Ricerca - Roma 1991.

  • CARELLA G., Dott. A. Liberatori, Dott. G. Zender, Dott. D. Marzulli “Libro Bianco sull’accordo CNR /MISM” c/o il CNR - Aula Marconi - pubblicazione CGIL Ricerca -Roma 1990.

  • CARELLA G. “La ricaduta positiva dello sviluppo della Ricerca sui problemi della società e dell’Ambiente” - relazione conclusiva al Convegno organizzato dalla CGIL Ricerca e l’Università Verde di Bari su: “AMBIENTE E SVILUPPO IN PUGLIA” tenutosi c/o la Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Bari - PUBBLICAZIONE LIBRO - A CURA DELLA CGIL REGIONALE PUGLIA - LEVANTE EDITORI DI BARI - Marzo 1990.

CONVEGNI CONGRESSI E SEMINARI SINDACALI

  • Relatore ed organizzatore, seminario di formazione per conto della FLC Regionale e mirato ai ricercatori ed addetti su: “I contratti per chi opera nella Ricerca, commenti a confronto”, sono intervenuti F. Sinopoli “precariato e contrattazione”, W. Pirelli “Un contratto unico sulla Ricerca”, Michele Nacucchi “il contratto ENEA”, Gioacchino Carella “Il contratto del comparto ricerca” e P. Murè “Le prospettive di lavoro della FLC puglia sulla Ricerca” - Bari CGIL Puglia 06/11/2006.

  • Relatore ed organizzatore, Convegno politico/sindacale su: “Ricerca e Precariato nel Salento: quali prospettive”, con la partecipazione dell’on. Teresa Bellanova della commissione lavoro pubblico, l’assessore regionale all’innovazione - Sandro Frisullo, Giovanna Capobianco - assessore provinciale, Guido Pasquariello - Presidente del Parco Scientifico di Tecnopolis e vari Direttori del CNR (Cingolani, Siciliano, Marra e Distante). Monteroni - Campus di Lecce, sala Convegni IFC/CNR - 17 novembre 2006.

  • Relatore ed organizzatore, Convegno della CGIL Ricerca - CGIL PUGLIA e l’Università Verde su: “Spunti per un nuovo codice etico della ricerca” c/o l’Aula Magna della Facoltà di Agraria dell’Università di Bari, relatori: G.Carella, Dott. M. Blonda, Dott. G. Pizzutilo ed il Prof. Marcello Cini. - 1995.

  • Relatore, come rappresentante della CGIL al I Congresso Nazionale del Sindacato Albanese KSSH dal 28 al 31 maggio 1995, a Tirana.

  • Relatore ed organizzatore, Convegno della CGIL Ricerca Puglia su: “Abolizione del Ministero dell’Agricoltura e Foreste, quale futuro per la Ricerca in agricoltura”, relatori: G. Carella, Dott. D. Ferri, On. P. Diglio, Sen. F. Coppi, Prof. Lanza, e Prof. C. Liuni. - CGIL Puglia 1995.

  • Relatore ed organizzatore, al 4° Congresso della CGIL Ricerca Puglia - Hotel Costa Ripagnola - 1 luglio 1991 Cozze (Bari). Rieletto per il secondo mandato a segretario generale regionale.

  • Relatore ed organizzatore, di un ciclo di seminari della CGIL Ricerca Puglia e Università Verde su: “Ambiente e Sviluppo in Puglia” c/o l’Università di Agraria (pubblicazione degli atti da parte della CGIL Puglia) - 1990.

  • Relatore ed organizzatore del Convegno CGIL Ricerca Puglia su: “Valutazione dello stato di avanzamento in Puglia dell’intesa di programma CNR/MISM” c/o l’Aula Magna l’Università di Agraria marzo 1988, relatori: G. Carella, V. Castelli, P. Liberti, G. Pasquariello, P. Raddi, G. Poggio, P. Redolfi e G. Tortorici.

  • Relatore ed organizzatore del Convegno CGIL Ricerca Puglia su: “Stato della Ricerca in Puglia - Ruolo e prospettive del CNR” c/o l’Aula Magna della Facoltà di Agraria di Bari - aprile1987, relatori: G. Carella, Prof. Paolo Cavalliere per CNR/MISM e Dr. C. Parietti - segretario generale della CGIL Ricerca).

  • Relatore ed organizzatore, del 3° Congresso della CGIL Ricerca Regionale a Castellana Grotte (Bari) il 20 maggio 1988 - Eletto segretario generale regionale.

INCARICHI POLITICI

  • Eletto nelle elezioni comunali del 2010, è stato nominato con provvedimento di nomina del Sindaco Francesco Crudele, del 15/04/2010, prot.n.0001719 del 19/04/2010 - Assessore alla Sicurezza (polizia municipale) e alle Attività Produttive, dal 2010; in tale veste ha organizzato: n.3 Edizioni della Fiera AgriBio(1a domenica di settembre) come Fiera Annuale per valorizzare i prodotti locali in agricoltura. LaSagra della Fanoj (7 dicembre) con la vendita di calzone di cipolle e prodotti tipici capursesi. I Mercatini di Natale (22 e 23 dicembre) coinvolgendo il mondo delle associazioni e degli artigiani locali.

  • Eletto a ricoprire il ruolo di Responsabile Regionale dell’Associazione “Sinistra Ecologista”, componente del Consiglio Nazionale dal 2005 al 2007, ha organizzato varie iniziative ed elaborando documenti programmatici inviati ai soggetti istituzionali come la Regione Puglia, Provincia di Bari e vari comuni.

  • Nel 2005 si candida a Sindaco con la lista civica di sinistra “Progetto per la Città”, eletto consigliere e nominato capogruppo di opposizione, svolge tale ruolo fino al 2009 per dimissioni anticipate del Sindaco (sfiduciato).

  • Eletto consigliere nelle lista di “Centrosinistra” e nominato con provvedimenti del Sindaco dr. V. Scavelli per due interi mandati elettorali (9 anni) a Vice Sindaco, Assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Residenziale Pubblica, dal maggio 1996 ad aprile 2005. Atto del Sindaco dr. Vito Scavelli prot. n. 8341 del 25/06/1996 e del 05/05/2000 prot.n.5984.

FORMAZIONE POLITICA

  • Giornata di formazione su “Partecipare al 7° Programma Quadro:buone pratiche per la redazione delle proposte”, organizzata dall’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI) rilasciato dal Direttore Amministrativo - dott. Francesco Addante per il periodo di attività del 16/04/2007.

  • Giornata di formazione su “4^ giornata formativa ARTI “Partecipare al 7° Programma e di lavoro specifico previsto nell’Area Tematica 1 "Salute"”, organizzata dallo sportello APRE Puglia dell’ARTI, presso Il Parco Scientifico di Tecnopolis a Valenzano (Bari), rilasciato dal Direttore Amministrativo - dott. Francesco Addante per il periodo di attività del 08/03/2007.

  • Giornata di formazione su “3^ giornata di lavoro formativa, organizzata dall’ARTI, relativa al 7° Programma Quadro e l’Area Tematica “Prodotti alimentari, agricoltura e biotecnologie” organizzata dall’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI) in data 12/01/07, rilasciato dal Direttore Amministrativo - dott. Francesco Addante del 12/01/2007.

  • Giornata di formazione su “1^ giornata di lavoro formativa, organizzata dall’ARTI, relativa al 7° Programma Quadro e Area Tematica IT”, svoltasi presso la sala Convegni del Parco Scientifico di Tecnopolis - Valenzano (BA), organizzata dall’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI), rilasciato dal Direttore Amministrativo - dott. Francesco Addante per il periodo di attività del 24/11/2006.

  • Formazione - come Vice Sindaco e Ass. LL.PP: nell’ambito del Progetto PASS II 366 “Formazione e Progettazione per lo Sviluppo Locale” un corso di formazione presso il Parco Scientifico di Tecnopolis di 168 ore su Teorie e modelli per lo sviluppo locale; Metodologie e strumenti per il Project Management; Strumenti i normativi e gestionali per lo sviluppo locale; Strumenti (Tecnologie Telematiche, team working); Tessuto socio-produttivo e comprensorio di riferimento; Esperienze europee di successo - anno 1999.

  • Formazione - come Amministratore locale del Comune di Capurso, ha svolto una formazione di assistenza di 159 ore su: sviluppo locale; l’organizzazione; La comunicazione; i servizi tecnologici e telematici. Infine si è svolto uno stage di tre giorni presso l’amministrazione provinciale e comunale di Salerno e l’Euro Info Centre - anno 1999.

  • Formazione - d’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Capurso alle giornate seminariali su “l’aggiornamento della legge quadro sui lavori pubblici Merloni TER”, organizzate dall’ANCI di Bari il 16 e 17 dicembre 1998.

INIZIATIVE ORGANIZZATE NEL RUOLO POLITICO

  • Relatore e organizzatore - Convegno “Ti aiutiamo a costruire meglio il tuo FUTURO” organizzato dal Comune di Capurso - Assessorato alle Attività Produttive e INVITALIA dr. A. Palmitelli, presso la Biblioteca Comunale - 12 dicembre 2011.

  • Relatore e organizzatore - Conferenza “Quale Agricoltura per il nostro territorio, opportunità di lavoro per i giovani, la riscoperta delle nostre tradizioni...” organizzato dal Comune di Capurso - Assessorato alle Attività Produttive nell’ambito di “AgriBio Village” presso il Chiostro del Santuario della Basilica Reale Madonna del Pozzo - 2 settembre 2011.

  • Relatore e organizzatore - come Coordinatore provinciale della sinistra euro mediterranea, organizza l’iniziativa seminariale Nazionale sulle politiche del mediterraneo dal titolo: “Progetto comune di mesoregione o vicinato?”, sono intervenuti: la Vice Ministra degli Esteri on. Patrizia Sentinelli, l’assessore al mediterraneo della regione puglia Prof. Silvia Godelli, l’on. Alba Sasso, Il sottosegretario all’Ambiente dott.ssa Laura Marchetti, il Presidente della Regione on. Niki Vendola e vari ricercatori e professori universitari. Palazzo della Provincia di Bari - 22 marzo 2007.

  • Relatore e organizzatore - come coordinatore provinciale della sinistra euro mediterranea, organizza un convegno provinciale su “Nuovi scenari per l’ambiente, energia e territorio nel decennale del protocollo di Kyoto” Sala Convegni “B. Romita” presso il Comune di Modugno (Bari) 20 aprile 2007.

  • Relatore - Convegno, organizzato dal sindacato SNUR CGIL provinciale su: “Agro-alimentare: settore strategico per lo sviluppo economico della Terra di Bari” con: il Prof. A. Castorani rettore del Politecnico, Vice Sindaco G. Carella, on. Enzo Lavarra, l’imprenditore dott.Vincenzo Divella e A. Moretti ricercatore CNR; Bari - Hotel Ambasciatori 19 maggio 2004.

  • Relatore - Conferenza tematica, organizzato dal Gruppo Regionale dei DEMOCRATICI DI SINISTRA su: “Sviluppo Locale e ruolo della politica” con: il Gioacchino Maselli Dirigente della Regione Puglia, Vice Sindaco G. Carella, Mario Loizzo Consigliere Regionale, Giacinto Giglio Rappresentante delle ONG regionali, - presso la Biblioteca Comunale - 10 Ottobre 2003.

ATTIVITA’ DI VOLONTARIATO

  • Socio Fondatore e Presidente dell’Università della Terza e Libera Età di Capurso “Il Re del Tempo” - nata nel 2009 con 20 iscritti, a febbraio 2017 è stato rieletto come maggio suffragato dai 202 socie e soci, impegnati in attività pomeridiane presso una Scuola dal mese di Ottobre al mese di Giugno, per attività didattiche e motorie quali: Spagnolo, Letteratura Italiana, Francese, Inglese, Tecniche decorative, Teatro, Coro, Informatica, Ballo, Ginnastica, Yoga, Pizzica Salentina. Organizzando in convenzione con il Comune di Capurso, attività di tutoraggio per ragazzi a rischio di dispersione scolastica. Ogni anno viene organizzata la “Settimana della Libera Età” con rappresentazioni pubbliche di Teatro, Coro, Balli, Pizzica Salentina, mostra di Pittura e Tecniche decorative.

BARI IL 13/04/2017

IN FEDE

GIOACCHINO CARELLA

 

Page Contents

Related Contents

Other Personal Pages