National Research Council of Italy

Institute of Biosciences and Bioresources

Giuseppe Colaprico

Role: CTER-IV
Section: Technicians
Division: Bari
Tel: (39) 0805583400-220
E-mail: giuseppe.colaprico@ibbr.cnr.it


Titolo di studio
Diploma di Perito Industriale Capotecnico, spec. Chimica Industriale voto 50/60 conseguito il 27/07/1972.

Esperienza lavorativa
Da gennaio ad ottobre 1976 presso la CHEMIC A.L.S. del Dott. G. Capezzuto in qualità di agente rappresentante di apparecchiature scientifiche plurimarche per Puglia e Basilicata
Il 1 novembre 1976 viene assunto al C.N.R. con la qualifica di allievo aiutante assegnato al Laboratorio del Germoplasma, dal 01/07/1989 è inquadrato al IV livello del profilo Collaboratore Tecnico Enti di Ricerca.

Attività tecnico-scientifica
Si occupa in prevalenza della valutazione delle risorse genetiche in frumento duro e tenero, in particolare nelle seguenti aree:
- Genetica e biochimica delle proteine di riserva e proteine waxy (GBSS).
- Studio delle relazioni fra composizione proteica ed aspetti qualitativi.
- Risorse genetiche e loro utilizzazione.
- Relazioni filoevolutive nel genere Triticum.
- Studio preliminare su alofite perenni in alcune aree umide costiere pugliesi.
Applica e definisce protocolli per l’impiego di diverse tecniche elettroforetiche mono e bidimensionali (A-PAGE, 2-D (due-pH) PAGE, SDS-PAGE, IEF/SDS-PAGE, A-PAGE/SDS-PAGE) e cromatografiche (RP-HPLC) finalizzate anche alla preparazione di frazioni proteiche complesse per successive indagini proteomiche.
Parallelamente alla caratterizzazione biochimica delle risorse genetiche di differenti specie selvatiche e coltivate appartenenti alla famiglia delle Poaceae , cura l’allevamento in campo di linee e varietà di frumenti coltivati di particolare interesse, effettua incroci, esegue l’analisi delle progenie e la selezione dei genotipi.
Si occupa, inoltre, del settore fotografico curando la preparazione del materiale necessario per le pubblicazioni o per la partecipazione a convegni sia con metodi tradizionali (sviluppo e stampa b/n), sia mediante l’impiego di software quali Photoshop, Power Point e di un sistema di acquisizione ed analisi di immagine Bio-Rad Quantity One.

Collaboratore in 9 progetti con finanziamento esterno:
• 2013-2015 Recupero, caratterizzazione, salvaguardia e valorizzazione di leguminose e cereali da granella e foraggio in Puglia (SaVeGraINPuglia);
• 2011-2012 Sviluppo di un modello per l’innovazione e la sostenibilità della filiera del frumento duro biologico della capitanata (GRANOBIO);
• 2007-2010 Laboratorio pubblico- privato di GENomica per caratteri di importanza AGROnomica in frumento duro: identificazione di geni utili, analisi funzionale e selezione assistita con marcatori molecolari per lo sviluppo della filiera sementiera nazionale (AGROGEN);
• 2004-2006 Progetto Coordinato di Ricerca triennale tra CNR-IGV Bari e lo CSIRO Plant Industry Canberra (AU): Identification of new genes related with pasta quality in durum weath germplasm;
• 1998-2000 Progetto Coordinato di Ricerca triennale tra CNR-Istituto del Germoplasma Bari e lo CSIRO Plant Industry Canberra (AU): New international standards and markers for weath quality;
• 1996-1998 Progetto Nazionale per le Biotecnologie del MIRAF: Relazioni tra composizione proteica ed aspetti qualitativi del frumento;
• 1991-1996 Ricerche Avanzate per l’Innovazione del Sistema Agricolo (RAISA) UR 2.16: Proteine associate a proprietà tecnologiche e nutrizionali della granella: aspetti genetici e funzionali;
• 1995 Contratto di ricerca tra CNR ed il Consorzio Ricerche Alimentari (CO.RI.AL.) - Barilla: Studio preliminare mediante elettroforesi di componenti proteiche gliadiniche e gluteniniche presenti in varietà di grano di interesse CO.RI.AL.;
• 1991-1993 Contratto di ricerca ENICHEM Agricoltura e CNR inserito nel Programma Nazionale di Ricerca per le Biotecnologie avanzate: Metabolismo azotato delle piante di grande coltura. Selezione di genotipi di frumento ad elevato valore tecnologico/nutrizionale.

Coautore di 20 pubblicazioni su riviste internazionali, nazionali e capitolo di libro, di 84 lavori presentati a convegni internazionali e nazionali.

Attività di istruttore e tutor di laboratorio:
• 15/10/1990 - 30/10/1990 Istruttore in University of Tuscia, Viterbo-Italy and ICARDA, Aleppo-Syria specialized training corse on “Use of Electrophoresis in Cereal Improvement” presso l’Unità di Risorse Genetiche dell’ICARDA in Aleppo, Siria. (Prof. D. Lafiandra, Università della Tuscia; G. Colaprico, C.N.R.-Istituto del Germoplasma)
• 2011-1012 Laureanda Rossella Aniello, Relatore Prof.ssa F. Tommasi, Correlatori Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa V. Tomaselli. Studio preliminare integrato per la caratterizzazione di due specie vegetali alofile in alcuni siti costieri della Puglia. Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Corso di Laurea in Biologia Ambientale ed Evolutiva, Dip. Biologia e Patologia Vegetale.
• 2010-2012 : Laureanda Elisabetta Annese, Relatore Prof.ssa F. Tommasi, Correlatori Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa V. Tomaselli. Dati preliminari su due specie alo-psammofile in alcuni siti costieri della Puglia. Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Corso di Laurea in Scienze Biosanitarie, Dip. Biologia e Patologia Vegetale.
• 2009-2010 Laureanda Clelia Scisci, Relatore Prof.ssa F. Tommasi, Correlatori Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa V. Tomaselli. Studio preliminare integrato per la caratterizzazione di due specie vegetali alofile in alcuni siti costieri della Puglia. Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Corso di Laurea in Biologia Ambientale ed Evolutiva, Dip. Biologia e Patologia Vegetale.
• 2007-2008 Laureanda M. Lestingi, Relatore Prof. S. Di Pierro, Correlatori Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa M. Urbano, Studio delle subunità gluteniniche a basso peso molecolare di tipo B e C in frumenti tetraploidi. Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Corso di Laurea in Scienze Biologiche, Dip. Biologia e Patologia Vegetale.
• 2003-2004 Laureanda Di Giuro C. Relatore Prof. S. Di Pierro, Correlatori: Dott.ssa B. Margiotta, Dott.ssa M. Urbano. Studio delle subunità gluteniniche ad alto peso molecolare associate ai genomi “A” e “G” in frumenti poliploidi selvatici e coltivati. Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze Mat. Fis. E Nat., Corso di laurea in Scienze Biologiche, Dip. Biologia e Patologia Vegetale

 

Selected Publications
(full list available at CNR People)

Page Contents

Related Contents

Other Personal Pages